Telefono e Fax
Tel: 0523-384131 Fax: 0523-332032

Bancarotta fraudolenta: è necessario dimostrare l'incidenza dei documenti fittizi sull'attività del curatore fallimentare

Martedì 09/07/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Una volta accertata la fraudolenza delle fatture occorre verificarne l'incidenza sull'attività del curatore fallimentare e in particolare su quella di verifica della veridicità del contenuto delle scritture principali, sì da poter affermare che gli accertamenti, da parte degli organi fallimentari, anche se non impossibili, siano stati ostacolati da difficoltà superabili solo con particolare diligenza.

Questo il principio esposto dalla Corte di Cassazione, Sez. 5 Penale, nella sentenza n. 22142 del 21 maggio 2019.

Fonte: http://www.cortedicassazione.it
Le ultime news
Ieri
Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 65 dell'11 luglio 2019, ha approvato un disegno di legge delega...
 
Ieri
Le Sezioni Unite Penali della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 30475 del 10 luglio 2019, hanno...
 
altre notizie »
 

Studio Legale Associato Camussi

Via Roma, 48 - 29121 Piacenza (PC)

Tel: 0523-384131 - Fax: 0523-332032

Email: studiolegale.camussi@libero.it

P.IVA: 01590050330