Telefono e Fax
Tel: 0523-384131 Fax: 0523-332032

La tassazione della plusvalenza nella cessione di azienda

Giovedì 09/07/2020

a cura di Studio Rebecca & Associati


La cessione di azienda, entità diversa dalla sommatoria dei singoli beni che la compongono, è considerata una normale cessione e, pertanto, è potenzialmente in grado di generare una plusvalenza imponibile (secondo gli indirizzi della Cassazione, anche nel caso di vendita ad un familiare: sentenze 12899/2007 e 3589/2009).
La base imponibile è data "dalla differenza fra il corrispettivo o l'indennizzo conseguito, al netto degli oneri accessori di diretta imputazione, e il costo non ammortizzato".
Specularmente sono deducibili le minusvalenze.
Se l'azienda è posseduta da almeno un triennio, c'è la possibilità di tassare la plus in quote costanti nell'esercizio e nei successivi, ma non oltre il quarto.
In caso di mancata esibizione del libro cespiti, il valore degli stessi è considerato plusvalenza (Cass. n. 6830/2019).
- Art. 86, c.2 e 4, TUIR
- Art. 101, c.1, TUIR

La cessione dell'immobile separata dall'azienda è elusiva (risposta n. 469 dell'Agenzia delle Entrate del 7 novembre 2019). L'operazione non è abusiva solo qualora il cessionario sia un fondo immobiliare.

Risoluzione dell'Agenzia delle Entrate del 13 ottobre 2016 n. 91 e risposta ad interpello n. 92 del 2 aprile 2019 hanno trattato il caso della risoluzione della cessione d'azienda che, come vedremo, non rettifica la plusvalenza.

CTR Lombardia (n. 1561 del 4 aprile 2019) ha rilevato che, nell'avviso di accertamento, l'Ufficio ha applicato per la valutazione dell'avviamento il metodo sintetico-comparativo, non indicando però i presunti casi analoghi menzionati nell'avviso di accertamento stesso, risultando, altresì, omessa qualsivoglia allegazione dei predetti casi analoghi. Quindi avviamento accertabile, ma con adeguate motivazioni.

TASSAZIONE DELLA PLUSVALENZA - CESSIONE D'AZIENDA
Cedente
Durata del processo
Unica azienda?
Regime di tssazione
Imprenditore individuale
Oltre 5 anni
Tassazione ordinaria
Tassazione separata
No
Tassazione ordinaria
Tassazione separata
Tassazione differita
Tra 3 e 5 anni
Tassazione ordinaria
No
Tassazione ordinaria
Tassazione differita
Meno di 3 anni
Irrilevante
Tassazione ordinaria
Società commerciale
Oltre 3 anni
Irrilevante
Tassazione ordinaria
Tassazione differita
Meno di 3 anni
Irrilevante
Tassazione ordinaria

Durata del processo
Imprenditore individuale
Società commerciale
Oltre 5 anni
- Regime ordinario;
- Regime ordinario con rateizzazione della plusvalenza (da esclusione della cessione dell'unica azienda);
- Tassazione separata.
- Regime ordinario;
- Regime ordinario con rateizzazione della plusvalenza.
Tra 3 e 5 anni
- Regime ordinario;
- Regime ordinario con rateizzazione della plusvalenza.
Meno di 3 anni
- Regime ordinario;
- Regime ordinario;



Per approfondimenti e dettagli vedasi il nostro lavoro Aziende e partecipazioni: cessione, donazione e successione, patti di famiglia. Tabelle pratiche fiscali.
Le ultime news
Ieri
La Giustizia amministrativa ha pubblicato alcune note di precisazione relative al protocollo d'intesa...
 
Ieri
In tema di solidarietà passiva, la sentenza resa tra il creditore e uno dei debitori non è vincolante...
 
Lunedì 03/08
Nelle sedute del 22 e 23 luglio scorsi il Consiglio Superiore della Magistratura ha approvato, su proposta...
 
Lunedì 03/08
Il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, e la presidente facente funzioni del Consiglio nazionale...
 
Venerdì 31/07
Il 28 luglio è stato sottoscritto un accordo-quadro tra il Ministero della Giustizia e l'ANAC che ha...
 
Venerdì 31/07
Nel procedimento camerale di sorveglianza, costituisce una causa di rinvio dell'udienza il legittimo...
 
Giovedì 30/07
Sul sito internet di Cassa Forense è attiva, dal 20 luglio scorso, la procedura di invio del modello...
 
Mercoledì 29/07
Sulla Gazzetta Ufficiale n. 187 del 27 luglio 2020 è stata pubblicata l'Ordinanza 24 luglio 2020 del...
 
Mercoledì 29/07
Sulla Gazzetta Ufficiale n. 187 del 27-07-2020 è stato pubblicato il Decreto 9 giugno 2020, n. 80 del...
 
Lunedì 27/07
Sulla Gazzetta Ufficiale 1a Serie Speciale - Corte Costituzionale n. 30 del 22-7-2020, è stata pubblicata...
 
Venerdì 24/07
Con la Sentenza n. 156/2020 del 21 luglio 2020 la Corte Costituzionale ha dichiarato l'illegittimità...
 
Venerdì 24/07
Sulla Gazzetta Ufficiale n. 180 del 18 luglio 2020 è stata pubblicata la Legge 17 luglio 2020 n. 77,...
 
Giovedì 23/07
Cassa Forense informa che la compilazione web del modello 5, si effettua tramite il sito www.cassaforense...
 
Mercoledì 22/07
In determinati periodi dell'anno alcuni settori dell'economia europea, in particolare il settore agroalimentare...
 
Lunedì 20/07
E' stata pubblicata la Relazione n. 52 della Corte di Cassazione che ha per oggetto: procedimento civile...
 
Lunedì 20/07
Il 15 luglio scorso è stato firmato il Protocollo d'intesa tra il Ministero della Giustizia e la Rete...
 
Lunedì 20/07
Non è configurabile l'ipotesi di responsabilità ai sensi dell'articolo 2051 c.c. per sinistri stradali...
 
Giovedì 16/07
È infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 354 c.p.c., nella parte in cui non...
 
altre notizie »
 

Studio Legale Associato Camussi

Via Roma, 48 - 29121 Piacenza (PC)

Tel: 0523-384131 - Fax: 0523-332032

Email: studiolegale.camussi@libero.it

P.IVA: 01590050330