Telefono e Fax
Tel: 0523-384131 Fax: 0523-332032

Nessun risarcimento danni se ci si espone "volontariamente" al pericolo

Lunedì 07/01/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Nessun risarcimento per la caduta subita all'interno di un parco condominiale se è la persona danneggiata che si è esposta volontariamente al pericolo.

Questa, in sintesi, la decisione della Corte di Cassazione - Sezione III Civile - che, con l'ordinanza n. 31540 del 6 dicembre 2018, ha affermato il principio secondo cui "la volontaria e consapevole esposizione al pericolo da parte del danneggiato, quando esistano agevoli e valide alternative idonee a scongiurare l'eventualità di accadimenti dannosi, comporta l'interruzione del nesso di causalità tra quella situazione e l'evento pregiudizievole che avesse a verificarsi, posto che in tal caso è alla volontà dello stesso danneggiato ed alla sua decisione di correre un pericolo da lui conosciuto e facilmente evitabile che l'evento deve essere ricollegato in nesso eziologico".

Fonte: http://www.cortedicassazione.it
Le ultime news
Venerdì 22/03
Cassa Forense, nella sezione "CFnews.it risponde" del proprio sito internet, fornisce precisazioni in...
 
Venerdì 22/03
Il Consiglio Nazionale Forense comunica che sono stati sottoscritti gli accordi con il Consiglio Superiore...
 
altre notizie »
 

Studio Legale Associato Camussi

Via Roma, 48 - 29121 Piacenza (PC)

Tel: 0523-384131 - Fax: 0523-332032

Email: studiolegale.camussi@libero.it

P.IVA: 01590050330