Telefono e Fax
Tel: 0523-384131 Fax: 0523-332032

Occupazione senza titolo di bene immobile da parte di un terzo: le Sezioni Unite sulla configurabilità di un danno "in re ipsa"

Giovedì 17/11/2022, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 33645 del 15 novembre 2022, si sono espresse in merito alla configurabilità di un danno "in re ipsa" nel caso di occupazione senza titolo di bene immobile da parte di un terzo, enunciando i seguenti principi di diritto:
  • “fatto costitutivo del diritto del proprietario al risarcimento del danno da perdita subita è la concreta possibilità di esercizio del diritto di godimento, diretto o indiretto mediante concessione del godimento ad altri dietro corrispettivo, che è andata perduta”;
  • “se il danno da perdita subita di cui il proprietario chieda il risarcimento non può essere provato nel suo preciso ammontare, esso è liquidato dal giudice con valutazione equitativa, se del caso mediante il parametro del canone locativo di mercato”;
  • “fatto costitutivo del diritto del proprietario al risarcimento del danno da mancato guadagno è lo specifico pregiudizio subito, quale quello che, in mancanza dell’occupazione, egli avrebbe concesso il bene in godimento ad altri verso un corrispettivo superiore al canone locativo di mercato o che lo avrebbe venduto ad un prezzo più conveniente di quello di mercato”.

Fonte: https://www.cortedicassazione.it
Le ultime news
Giovedì 26/01
Qualora la pena concretamente irrogata rientri nei limiti edittali, l’erronea applicazione da parte...
 
Martedì 24/01
Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 17 del 19 gennaio, ha approvato, con procedura d'urgenza,...
 
Lunedì 23/01
La Terza Sezione Penale della Corte Suprema di Cassazione, con la Sentenza n. 1663 depositata il 18 gennaio,...
 
altre notizie »
 

Studio Legale Associato Camussi

Via Roma, 48 - 29121 Piacenza (PC)

Tel: 0523-384131 - Fax: 0523-332032

Email: studiolegale.camussi@libero.it

P.IVA: 01590050330