Telefono e Fax
Tel: 0523-384131 Fax: 0523-332032

Procedimento disciplinare: per l'incolpazione non richiesta una "particolareggiata esposizione" delle modalità dei fatti che integrano l'illecito

Mercoledì 15/05/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.
La Corte di Cassazione Civile, Sezioni Unite, con la sentenza n. 11933 del 7 maggio 2019, ha affermato il principio secondo cui "nel procedimento disciplinare non si ha diritto ad una contestazione articolata in una minuta, completa e particolareggiata esposizione delle modalità dei fatti che integrano l'illecito, tanto che l'indagine volta ad accertare la correlazione tra addebito contestato e decisione disciplinare non va fatta alla stregua di un confronto meramente formale, ma deve dare piuttosto rilievo all'iter del procedimento ed alla possibilità per l'incolpato di conoscere l'addebito e di discolparsi".

Fonte: http://www.cortedicassazione.it
Le ultime news
Oggi
Dalla Newsletter del Garante Privacy n. 465 del 21 maggio 2020. Il Garante per la protezione dei dati...
 
Oggi
In tema di giudizi disciplinari nei confronti degli avvocati, le norme del codice deontologico forense...
 
altre notizie »
 

Studio Legale Associato Camussi

Via Roma, 48 - 29121 Piacenza (PC)

Tel: 0523-384131 - Fax: 0523-332032

Email: studiolegale.camussi@libero.it

P.IVA: 01590050330