Telefono e Fax
Tel: 0523-384131 Fax: 0523-332032

Procedimento disciplinare: per l'incolpazione non richiesta una "particolareggiata esposizione" delle modalità dei fatti che integrano l'illecito

Mercoledì 15/05/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.
La Corte di Cassazione Civile, Sezioni Unite, con la sentenza n. 11933 del 7 maggio 2019, ha affermato il principio secondo cui "nel procedimento disciplinare non si ha diritto ad una contestazione articolata in una minuta, completa e particolareggiata esposizione delle modalità dei fatti che integrano l'illecito, tanto che l'indagine volta ad accertare la correlazione tra addebito contestato e decisione disciplinare non va fatta alla stregua di un confronto meramente formale, ma deve dare piuttosto rilievo all'iter del procedimento ed alla possibilità per l'incolpato di conoscere l'addebito e di discolparsi".

Fonte: http://www.cortedicassazione.it
Le ultime news
Venerdì 17/05
Con un comunicato stampa del 15 aprile 2019, il Consiglio Europeo ha reso noto che l'UE sta adeguando...
 
Venerdì 17/05
Il dipendente pubblico che attesti falsamente la propria presenza in servizio, attraverso l'alterazione...
 
altre notizie »
 

Studio Legale Associato Camussi

Via Roma, 48 - 29121 Piacenza (PC)

Tel: 0523-384131 - Fax: 0523-332032

Email: studiolegale.camussi@libero.it

P.IVA: 01590050330