Telefono e Fax
Tel: 0523-384131 Fax: 0523-332032

Se l'allegato della PEC è illeggibile per un problema al pc è il destinatario che deve informare il mittente

Giovedì 29/08/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.
La Corte di Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con la sentenza n. 21560 del 21 agosto scorso ha chiarito che, "nel momento in cui il sistema genera la ricevuta di accettazione della pec e di consegna della stessa nella casella del destinatario si determina una presunzione dì conoscenza della comunicazione da parte del destinatario analoga a quella prevista, in tema dì dichiarazioni negoziali, dall'articolo 1335 c.c..
Spetta quindi al destinatario, in un'ottica collaborativa, rendere edotto il mittente incolpevole delle difficoltà di cognizione del contenuto della comunicazione legate all'utilizzo dello strumento telematico" al fine di fornirgli la possibilità di rimediare all'inconveniente.

Fonte: http://www.cortedicassazione.it
Le ultime news
Giovedì 12/09
La Corte di Cassazione Penale, Sez. 3, con la sentenza n. 26184 del 13 giugno 2019 si è espressa in...
 
Mercoledì 11/09
Con la Sentenze n. 32847 del 3 aprile 2019 la Corte di Cassazione, Sez. 5 Penale, ha affermato che "integra...
 
altre notizie »
 

Studio Legale Associato Camussi

Via Roma, 48 - 29121 Piacenza (PC)

Tel: 0523-384131 - Fax: 0523-332032

Email: studiolegale.camussi@libero.it

P.IVA: 01590050330