Telefono e Fax
Tel: 0523-384131 Fax: 0523-332032

Vietato il trasferimento del lavoratore che assiste il familiare disabile non grave

Giovedì 08/09/2022, a cura di AteneoWeb S.r.l.


La disposizione dell'art. 33, comma 5, della legge n. 104 del 1992, laddove vieta di trasferire, senza consenso, il lavoratore che assiste con continuità un familiare disabile convivente, deve essere interpretata in termini costituzionalmente orientati in funzione della tutela della persona disabile. 
Di conseguenza, il trasferimento del lavoratore è vietato anche quando la disabilità del familiare che egli assiste non si configuri come grave, a meno che il datore di lavoro, a fronte della natura e del grado di infermità psico-fisica del familiare, provi la sussistenza di esigenze aziendali effettive ed urgenti, insuscettibili di essere altrimenti soddisfatte.

Il principio è stato richiamato dalla Corte di Cassazione, con l'Ordinanza n. 25836 del 1 settembre 2022.

Fonte: https://www.cortedicassazione.it
Le ultime news
Ieri
Con Circolare n. 2-C/2022 del 28 novembre il Consiglio Nazionale Forense rende noti i criteri per la...
 
Mercoledì 30/11
Sentenza Cass. Civ. sez, I  29323 del 7.10.2022 Gli spazi condominiali, aperti all'accesso di terzi...
 
altre notizie »
 

Studio Legale Associato Camussi

Via Roma, 48 - 29121 Piacenza (PC)

Tel: 0523-384131 - Fax: 0523-332032

Email: studiolegale.camussi@libero.it

P.IVA: 01590050330